Un gran tour di Roma in un giorno – Tenetevi pronti c’è molto da vedere !

Questo superlativo Tour combinato unisce i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro, con il Colosseo, ed i Fori Romani veramente il modo migliore per ammirare in un solo giorno le più belle gemme di Roma.


Caio Giulio Cesare Ottaviano Augusto

Imperatore Caio Giulio Cesare Augusto


BestPick
Colosseo

Colosseo



Il Tour Include

  • Assistenza dello Staff presso il luogo di ritrovo
  • Guida Professionale
  • Sconto per la Prima Colazione
  • Biglietto d’ingresso ai Musei con entrata (salta la fila)
  • Auricolari
  • Indossare una Toga
  • Sconto per il Pranzo
  • Sconto per Studenti
  • Mappa
  • Durata: 6h circa
  • Partenza: 09:30 AM
  • Quando: Tutto l’anno – tutti i giorni
  • Punto di Ritrovo / Terminal: Centro di Roma (ulteriori dettagli saranno forniti dopo la prenotazione).
Tour Code TH0029

85 €  –  Prenota Adesso !

Musei Vaticani + Capella Sistina + Colosseo

Cosa rende unico questo Tour

  • Arco di Costantino
  • Basilica di San Pietro
  • Bernini Gian Lorenzo – Capolavori
  • Campidoglio
  • Cappella Sistina
  • Colle Capitolino
  • Colosseo
  • Cortile della Pigna
  • Fori Romani
  • Foro di Cesare
  • Galleria degli Arazzi
  • Galleria delle Mappe
  • Michelangelo – Capolavori
  • Michelangelo – il Giudizio Finale
  • Piazza San Pietro
  • Tomba di Giovanni Paolo II
  • Vaticano

RIDUZIONI

  • Bambini 0 – 5 anni – GRATIS
  • dai 6 ai 18 anni & Studenti € 75

Galleria Fotografica


Descrizione del Tour

La vostra visita inizierà con il tour Colosseo, denominato dagli antichi Romani “Anphitheatrum Flavium”, fu fatto costruire dall’Imperatore Vespasiano, nel 72 d.c. circa, e inaugurato da suo figlio Tito nell’80 d.C. fu edificato nell’area occupata dall’enorme palazzo di Nerone, la Domus Aurea, dopo il grande incendio di Roma del 64. L’ultima testimonianza di spettacoli risale al 523 d.C. , si svolgevano le venationes: combattimenti tra fiere provenienti da tutto l’Impero.

Accanto al Colosseo è situato l’arco di Costantino, fu innalzato sull’antica via Triumphalis, strada percorsa dai cortei dei trionfatori diretti al Campidoglio, per celebrare la battaglia presso Ponte Milvio del 312 d.C., quando l’imperatore Costantino vinse il rivale Massenzio. Continuiamo quindi il nostro tour Colosseo per le strade e i sentieri del Foro Romano situato tra i sette colli di Roma, nel corso dei secoli vi furono costruiti monumenti, edifici per le attività politiche, religiose e commerciali, in seguito basiliche civili, dove si svolgevano le attività giudiziarie.

Le varie dinastie di imperatori aggiunsero monumenti di prestigio: il Tempio di Vespasiano e Tito e quello di Antonino Pio e Faustina, l’Arco di Settimio Severo, per celebrare le vittorie dell’imperatore sui Parti. L’imperatore Massenzio ai primi anni del IV secolo d.C. fece costruire il Tempio dedicato alla memoria del figlio Romolo. L’ultimo monumento realizzato nel Foro fu la Colonna eretta nel 608 d.C. in onore dell’imperatore bizantino Foca. Il tour Colosseo continua fino alla grande piazza del Campidoglio sul colle Capitolino (Capitolium), fin dall’antichità è fulcro delle attività politiche e religiose di Roma. La piazza del Campidoglio che sorge sul colle Capitolino è la prima piazza moderna di Roma grazie al genio di Michelangelo che nell’anno 1546 realizzò la facciata del Palazzo Senatorio (sfondo della visuale principale). Ristrutturò il Palazzo dei Conservatori ed iniziò la costruzione di un secondo palazzo, Palazzo Nuovo (oggi sede del primo museo pubblico al mondo aperto nel 1734, Musei Capitolini) posto di fronte al primo. Il Palazzo Senatorio fu ultimato dopo la morte di Michelangelo da Giacomo della Porta, mentre il secondo da Carlo Rainaldi.

Il tour Vaticano si svolgerà al termine della mattinata iniziando con ingresso prioritario prioritario e riservato ai Musei Vaticani senza fare le lunghe file di attesa ed una nostra guida autorizzata e specializzata, vi illustrerà le meraviglie di questo viaggio fantastico nel mondo dell’arte, della cultura, della storia. Si attraverserà il cortile della Pigna che prende il nome dalla gigantesca pigna di bronzo sistemata nel cortile, un’opera romana trovata presso le terme di Agrippa. La Galleria delle Carte Geografiche è uno degli ambienti più luminosi e affascinanti dei Musei Vaticani. La galleria è lunga 120 metri e comprende l’insieme di tutte le carte che rappresentano e anticipano l’unità d’Italia sia geografica che spirituale.

Il tour Vaticano proseguirà nella Galleria degli Arazzi dove sono esposti alcuni arazzi detti della Scuola Nuova. Questi arazzi vennero tessuti a Bruxelles dalla manifattura di Pieter van Aelst e rappresentano i più significativi eventi religiosi.

Il Museo Pio-Clementino ospita importanti collezioni di sculture greco-romane del mondo. Il sarcofago di Lucio Cornelio Scipione Barbaro detto l’Africano, l’Apollo del Belvedere, il Laocoonte, la statua di Hermes, la statua di Venus Felix, il Perseo trionfante ed i pugilatori Kreugas e Damoxenos.

La Cappella Sistina è un tesoro culturale e artistico della Città del Vaticano, è conosciuta in tutto il mondo per il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa. Gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, del “Giudizio Universale” sono un’opera unica al mondo in cui il genio artistico di Michelangelo si esprime in tutta la sua maestosità. Nella Basilica di San Pietro vedremo la cupola di Michelangelo, il baldacchino del Bernini, la statua bronzea di S. Pietro di Arnolfo di Cambio, la tomba di Giovanni Paolo II (Karol Jòzef Wojtyla) posta sotto l’altare della cappella di San Sebastiano, la Pietà di Michelangelo un altro capolavoro sbalorditivo per la perfezione dei particolari anatomici.

In Piazza San Pietro, con il maestoso colonnato progettato dal Bernini, si concluderà il tour Vaticano.


Informazioni Importanti

Il trasferimento non è incluso nel prezzo del tour. Possiamo organizzare questo servizio per un costo aggiuntivo.

In Vaticano: I partecipanti devono indossare un abbigliamento consono per entrare nei Musei e nella Basilica (non sono ammessi pantaloncini, minigonne e spalle scoperte). I visitatori sono tenuti a depositare all’entrata dei Musei zaini o bagagli ingombranti. Si consiglia vivamente di lasciare oggetti di grandi dimensioni nel deposito bagagli situato nella nostra agenzia perché il check-in di questi articoli presso il museo potrebbe procurare ritardi. Inoltre sappiate che prima di entrare nel Museo verranno effettuati controlli dei bagagli personali quindi siete pregati di non trasportare oggetti appuntiti.

Si prega di notare che la Basilica di San Pietro il Mercoledì mattina potrebbe essere chiusa a causa dell’ Udienza Papale. Per coloro che desiderano visitare la Basilica il Mercoledì si consiglia di scegliere il tour delle 10.30 o il tour 01:30.

Citazioni sugli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina

“Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un’idea apprezzabile di cosa un uomo sia in grado di ottenere.”

—Johann Wolfgang Goethe, 23 August 1787

“Quest’opera è stata veramente un faro della nostra arte, ed ha portato tale beneficio e illuminazione all’arte della pittura che fu sufficiente ad illuminare il mondo che per molti secoli era rimasto nell’oscurità. E, a dir la verità, chiunque sia un pittore non ha più bisogno di preoccuparsi nel vedere innovazioni e invenzioni, nuovi modi di dipingere le pose, i vestiti sulle figure, e vari dettagli che ispirino un timore reverenziale, perché Michelangelo diede a quest’opera tutta la perfezione che può essere data a tali dettagli.”

—Giorgio Vasari

 

Vatican City - Statues

Vaticano – Statue in Piazza San Pietro